Si chiama "Black Tea", tè nero, la special che Rizoma ha portato al debutto in occasione del Wheels and Waves di Biarritz dello scorso fine settimana: una Triumph Street Twin che i ragazzi dell'atelier lombardo hanno allestito per mostrare diversi particolari del proprio catalogo 2016 dedicato alla bicilindrica di Hinckley. <--page_break-->Partendo dall'avantreno si nota un cupolino a taglio basso in alluminio anodizzato in nero, che spicca sopra i due semimanubri in alluminio con bracciali forcella ricavati dal pieno. Leve freno e frizione 3D fanno da complemento alle manopole studiate per i nuovi comandi caratterizzati dal Ride by Wire adottati dalla nuova generazione di Bonneville Triumph e agli specchietti retrovisori. Proseguendo troviamo protezioni copricarter, ma anche il parafango posteriore con portatarga "Fox" adottabili separatamente o insieme, per snellire in maniera sostanziosa il retrotreno della café racer inglese rivisitata in quel di Milano. Rizoma si è affidata alla ditta Milanese SC-Project per realizzare il pregiato impianto di scarico della Black Tea, che è stata equipaggiata con uno scarico completo ad uscita sdoppiata con finitura in affascinante nero opaco, con silenziatori 70s anch’essi prodotti da SC-Project.

 
 
 

 

Copyright 2017  SC-Project    -    P.Iva  IT05553060962